Georgie il Musical – Ispirato alla novella di Mr.Mann Izawa

Il progetto nasce nel 2009 da un’idea di Claudio Crocetti, autore della sceneggiatura, su libretto di Diego Ribechini e Musiche del Maestro Tiziano Barbafiera. Il musical è ispirato al soggetto del Manga (fumetto giapponese) “Lady Georgie” (1983), basato sulla novella scritta dall’Autore nipponico Mann Izawa da cui è stato anche tratto un “Anime” (cartone animato), ancora trasmesso in molti canali televisivi.

“..Il motivo che mi ha spinto a scegliere Georgie come soggetto per il mio adattamento teatrale è da ricercare nella mia passione per i Manga e gli Anime giapponesi degli anni 80 e soprattutto perchè considero il Manga Lady Georgie una splendida storia d’amore che qualcuno prima o poi doveva portare in teatro..”

(Nota dell’Autore Claudio Crocetti)
Lo spettacolo ripropone l’ambientazione del soggetto originale (Manga), da cui viene ripresa la figura della protagonista e degli altri personaggi, nonché la trama relativa sia alla loro condizione umana sia alla successione logica degli avvenimenti. Interamente originali sono invece: i dialoghi, le scenografie, adattate alla trasposizione teatrale, e i brani (parole e musica appositamente creati) attraverso i quali si articola, nelle varie scene, lo svolgimento della trama e che costituiscono la parte preponderante dello spettacolo, intervallato da parti recitate. Nel Dicembre del 2013 tali brani sono stati raccolti in un CD, intitolato “Georgie il Musical”, realizzato a scopo esclusivamente promozionale, che contiene tutte le canzoni del Musical, autoprodotto tramite Crowdfunding e Patrocinato dall’AVIS, Associazione Volontari Italiani Sangue che ha creduto e continua a sostenere il progetto. Nel 2016 il Musical ha debuttato in Prima Nazione al Teatro Orione di Roma dal 20 al 22 Maggio 2016 con 4 repliche e 2200 persone complessive in platea Nel 2017 il Musical è andato in Tour nazionale con 10 repliche in 8 grandi città Italiane.

Perché un musical su un Manga Il Manga in generale è una espressione artistica giapponese dove specialmente in Italia ha trovato la massima diffusione negli anni ’80. Splendide storie d’amore raccontate spesso con toni drammatici, con tematiche importanti e molto attuali. Il musical, oltre alla sua intrinseca valenza artistica, può diventare un efficace mezzo di denuncia di alcune problematiche sociali, stimolando la riflessione nel pubblico attraverso l’ascolto e la partecipazione a un evento che nasce, in prima battuta, come un’occasione di puro divertimento.

La struttura del Musical Georgie il Musical è concepito musicalmente con brani potenti a tratti epici con splendide ballad e corali avvincenti. L’opera interamente pensata e realizzata per orchestra sinfonica, attualmente virtuale e registrata su supporto multimediale per l’esecuzione live. Il musical è suddiviso in due atti. Si apre con una Ouverture e 12 brani per il primo atto, e 14 brani per il secondo atto. L’opera è costituita da brani musicali cantati e da dialoghi sciolti, talora accompagnati da musica di sottofondo. La trama originale è stata rispettata in ogni sua forma. Oltre ai brani solistici dei personaggi principali sono presenti duetti, scene di insieme e corali.

Breve Sinossi
Georgie il Musical è ambientato nella seconda metà del XIX secolo, quando l’Australia era ancora una colonia penale Inglese. Una sera, il signor Butman, un agricoltore del luogo, trova una donna in fin di vita, Sophie, che gli affida la figlia Georgie, ancora in fasce. Nonostante il pericolo, infatti la donna sembra fuggita dal vicino campo di prigionia, l’uomo decide di prendere con sé la bambina. Georgie viene così adottata dalla famiglia Butman, composta dal padre, dalla madre Mary e dai due fratelli Abel e Arthur. La madre adottiva non riesce però ad accettare la piccola Georgie: a turbarla sono sia le sue oscure origini che il timore, peraltro giustificato, che, crescendo, la ragazza possa portare scompiglio tra Abel ed Arthur. Gli accadimenti vedranno la nostra eroina intraprendere un viaggio lungo e pericoloso partendo dalla sua amata Sydney fino ad approdare in una Londra grigia e sconosciuta alla ricerca delle sue vere origini e del suo amore, l’aristocratico Lowell J. Grey. La piccola Georgie dovrà crescere in fretta e dar conto alle sue vere emozioni.

Musiche di Tiziano Barbafiera – Libretto di Diego Ribechini e Elisabetta Tulli – Regia e coreografie di Marcello Sindici.


INFO E BIGLIETTERIA

Basato integralmente sul Manga di Mann Izawa “Lady Georgie”, in esclusiva per il Teatro Sistina.

Georgie il Musical. La storia d’amore più appassionante degli anni ’80, rivive in Teatro, al Sistina. DATA UNICA! sabato 26 maggio alle ore 20.

Prevendita TicketOne a questo linkhttps://goo.gl/pw82kA

Biglietteria del Teatro Sistina, dal martedì al sabato dalle ore 10 alle 19, domenica e lunedì dalle ore 11 alle 18.

Info e dettagli su www.ilsistina.it

Share