Andrea Carandini – I teatri della Roma antica

I teatri della Roma antica erano molto diversi da quelli di oggi. Il Prof. Andrea Carandini ci accompagna nella Roma moderna per spiegarci i segreti dei teatri antichi. I teatri romani furono costruiti in tutte le aree dell’impero, dalla Spagna, al Medio Oriente. A causa della capacità dei Romani di influenzare l’architettura locale, numerosi teatri in tutto il mondo hanno caratteristiche univocamente romane. I Romani utilizzarono il modello del teatro greco, apportandovi alcune modifiche essenziali. Il primo e più antico teatro romano in muratura è quello costruito in età tardo repubblicana a Bononia (attuale Bologna) verso l’88 a.C., con un emiciclo di circa 75 metri di diametro e gradinate in laterizio. Nel periodo precedente i luoghi degli eventi teatrali erano costruzioni di legno provvisorie spesso erette all’interno del Circo Massimo.

Link correlati: Il Teatro Marcello

Share