Per dinastia giulio-claudia si intende la famiglia della quale facevano parte i primi cinque imperatori romani, che governarono l’impero dal 27 a.C. al 68 d.C., quando l’ultimo della linea, Nerone, si suicidò aiutato da un liberto. La definizione della dinastia è riconducibile al nomen (il nome di famiglia) di due imperatori: Gaio Giulio Cesare Ottaviano (l’imperatore Augusto), adottato da Giulio Cesare e dunque membro della gens Iulia, il primo imperatore della famiglia e fondatore dell’impero, e Tiberio Claudio Cesare Germanico (Claudio), quarto imperatore e membro della gens Claudia, primo tra i Principi a non essere adottato nella gens Iulia, poiché il suo predecessore, Caligola, aveva estinto la linea adottiva. (altro…)