In Architettura, l’arco è un elemento strutturale a forma curva che si appoggia su due piedritti e tipicamente è sospeso su uno spazio vuoto. L’arco fu un elemento architettonico particolarmente apprezzato dai Romani, i quali ne fecero ampio uso nell’edificazione. L’arco romano è spesso costituito da pietre tagliate (dette conci) o da mattoni (laterizio), e durante la sua costruzione i Romani erano soliti utilizzare impalcature di legno (le centine) per sorreggerlo prima che fosse definitivamente ultimato. (altro…)